SCHEMA DELL’INTERVENTO

Il Comitato Croce Rossa di Caravaggio, attraverso il suo socio onorario dott. Luigi Re, ha ricevuto una richiesta di aiuto da parte del signor Carlo Bonacina di Treviglio che opera in Africa- Senegal dal 2004.

Si tratta di un ragazzo di 16 anni, Cheikh Tidiane Touré che dopo una caduta, essendo subentrata una grave infezione, è stato sottoposto all’amputazione dell’intero arto inferiore destro, la cicatrice arriva all’inguine. 

Nonostante il suo ‘handicap’ Cheikh dimostra molto coraggio, non si sente diverso dagli altri ma solo un poco ‘sfortunato’. Ora il ragazzo deambula grazie alla generosità di un signore di Treviglio che gli ha donato un paio di stampelle.

Noi di Croce Rossa abbiamo scelto di stare accanto alle persone in difficoltà, l’abbiamo sempre fatto e faremo la nostra parte, ma non riusciamo da soli a far fronte a tutte le spese che il progetto coinvolge:

– i costi del viaggio di andata e ritorno per Cheikh e un suo familiare

– i costi della protesi

Nei giorni scorsi, durante la consegna di una copia di “Souvenir de Solferino” in occasione della Giornata Mondiale del Libro, abbiamo informato i Sindaci del nostro territorio di questo gesto umanitario che il Comitato di Caravaggio vuole portare a compimento. 

Da parte del Sindaco di Caravaggio c’è stata l’immediata disponibilità di vitto e alloggio per il soggiorno. Il Sindaco di Calvenzano ha interessato un giornalista dell’Eco di Bergamo per un articolo che è uscito nella edizione domenicale e tutti hanno assicurato il Loro personale interessamento nei confronti dei propri cittadini e associazioni.

Per la buona riuscita del progetto abbiamo ritenuto di programmare l’arrivo di Cheikh in Italia per la seconda settimana di ottobre 2021 in modo da avere tempo sufficiente per il disbrigo di tutte le pratiche burocratiche. Abbiamo interpellato la coordinatrice del team protesi e tutori, dott.ssa Greta Lizzola del Gruppo Humantech di Zingonia che ha proposto di vedere Cheikh il giorno dopo il suo arrivo per valutare la situazione.

Non appena possibile prenoteremo l’aereo con la Compagnia Blu Panorama da Dakar per Orio e ritorno con partenza il 13 e presumibile rientro il 27 ottobre 2021.

Invitiamo quindi i soci, le associazioni, i gruppi di volontariato e chiunque voglia di unirsi a noi nella realizzazione di questo progetto con una raccolta fondi, forti della consapevolezza che:

AVERE IL CUORE APERTO ALLA SOLIDARIETÀ RENDE FELICI

CAUSALE: UNA PROTESI PER CHEIKH

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CARAVAGGIO, ADDA E CREMASCO

IBAN IT76X 08441 52770 000 000 029 445

Categorie: PRIMO PIANO

Copy link
Powered by Social Snap